L'Abruzzese - Etnea

L'ALOE ARBORESCENS contiene circa 75 sostanze: vitamine, minerali, acidi grassi, mono e polisaccaridi, antiossidanti, di cui molti contrastano l'eccesso di radicali liberi.
L'ALOE ARBORESCENS ETNEA ® grazie alla coltivazione su terreni vulcanici possiede una quantità molto elevata di antiossidanti.
L'ALOE ARBORESCENS ETNEA ® è un valido coadiuvante in ogni stato psicologico, in quanto permette una disintossicazione profonda, l'aumento dell'energia vitale, il rafforzamento delle difese organiche. E' adatta a tutte le età. Questa meravigliosa pianta possiede proprietà rigeneranti e antinvecchiamento con ottimi risultati per coloro che hanno problemi di pelle.

SOSTANZE CONTENUTE NELL’ALOE ARBORESCENS ETNEA

SALI MINERALI

All’interno delle foglie di Aloe sono stati rinvenuti una ventina di minerali, ciascuno di importanza rilevante per la salute dell’organismo e che hanno molteplici funzioni tra questi:

  • Calcio e fosforo: essenziali per la crescita delle strutture ossee e dei denti;
  • Potassio: regolatore dei flussi sanguigni e dell’apparato muscolare;
  • Zinco: propulsore del sistema immunitario;
  • Sodio: regolatore dei liquidi e dei fluidi corporei, contribuisce al trasporto del glucosio e degli aminoacidi nelle cellule del corpo;
  • Rame: contribuisce alla formazione del liquido sanguigno;
  • Ferro: elemento trasportatore dell’ossigeno nei globuli rossi, essenziale quale struttura di resistenza dell’organismo alle infezioni;
  • Magnesio e Manganese: elementi di sostegno del sistema nervoso e dei muscoli;
  • Cromo: elemento regolatore dei livelli di zuccheri nel sangue, contribuisce all’equilibrio del glucosio e del sistema circolatorio.
     

VITAMINE

  • VITAMINA A: beta carotene, importante per la vista, le ossa, la pelle, quale fattore antianemico, antiossidante.
  • COLINA: in quanto componente della lecitina, è necessaria al metabolismo dell’organismo, stimola la memoria.
  • VITAMINA B1: tiamina, essenziale per la crescita dei tessuti corporei e per l’energia fisica.
  • VITAMINA B2: riboflavina, combinata con la vitamina B6 produce cellule sanguigne.
  • VITAMINA B5: nicotinammide, regolatrice del metabolismo.
  • VITAMINA B6: piridossina, effetti combinati con la vitamina B2.
  • VITAMINA B12: cobalamina, essenziale come fattore antianemico e per altri disturbi neuropatologici. E’ importante sottolineare che tale vitamina è presente per lo più nelle carni, nel latte, e nei suoi derivati ma si trova molto raramente nelle piante. Per tale motivo, l’assunzione del succo di Aloe può risultare proficuo per i vegetariani, per coloro che presentano intolleranze al latte e derivati, infine per coloro che non riescono con la nutrizione ad apportare un giusto contributo di tale vitamina.
  • VITAMINA C: acido ascorbico, previene e ostacola le infezioni, irrobustendo il sistema immunitario.
  • VITAMINA E: tocoferolo, in unione con la vitamina C, combatte le infezioni e contribuisce al processo di guarigione, antiossidante.
  • ACIDO FOLICO IN UNIONE CON VITAMINE DEL GRUPPO B: contribuisce al miglioramento della qualità del sangue.
     

MONOSACCARIDI E POLISACCARIDI:
I monosaccaridi (in particolare glucosio e mannosio) e i polissacaridi presenti nell’ALOE in percentuale elevata, dato il loro ruolo di primaria importanza, necessitano di una seppur breve spiegazione. La lunga lista di mono e polisaccaridi contenuta nella pianta di Aloe, sono i componenti che maggiormente contribuiscono a far parlare di proprietà straordinarie dell’Aloe. Essi possono essere così riassunti:

  • CELLULOSA, GLUCOSIO, MANNOSIO, ALDONETOSIO.
  • ACEMANNANO
  • ALOERIDINA: un potente immunostimolante.
    In particolare è presente un’alta quantità di ACEMANNANO, mucopolisaccaride in grado di potenziare le difese immunitarie dell’organismo, con proprietà inoltre, battericide, germicide, antifungine. Viene assorbito dall’intestino senza trasformazioni a livello digestivo. La sua capacità di formare una sorta di muco protegge le pareti degli organi digestivi. Dato che il sistema immunitario e quello digerente sono strettamente collegati, queste sostanze sono di importanza fondamentale.
     

AMINOACIDI ESSENZIALI
Gli aminoacidi rappresentano il tessuto costitutivo dell’organismo umano.Bisogna distinguere fra “aminoacidi essenziali”, vale a dire che non sono prodotti spontaneamente dal corpo e devono essere assunti dall’esterno, e “aminoacidi non essenziali” quelli cioè che il corpo produce da sé. 19 L’Aloe contiene 7 degli 8 aminoacidi classificati come “essenziali”: ISOLEUCINA, LEUCINA, FENILALANINA, METIONINA, LISINA, TREONINA, VALINA. L’Aloe contiene altresì 11 dei 14 aminoacidi classificati come “NON ESSENZIALI”. ACIDO ASPARTICO, ACIDO GLUTAMMICO, ALANINA, ARGININA, CISTINA, GLICINA, ISTIDINA, IDROSSIPROLINA, PROLINA, SERINA, TIROSINA.
 

PROPRIETÀ BENEFICHE DELL’ALOE
Il prodotto da Noi realizzato è costituito da Aloe Arborescens Etnea coltivata in Sicilia con un contenuto di Polisaccaridi superiore a quello di altre specie , in particolare Aloe Vera. Dalle analisi comparative effettuate il contenuto medio di Polissacaridi ad alto peso molecolare 21.000 dalton (che è la frazione contenente Acemannano, il maggior responsabile degli effetti attribuiti all’Aloe), varia tra 0,6% fino a 2,5%. A differenza della specie Aloe Vera il nostro Gel di Aloe Arborescens Etnea si ottiene per spremitura totale delle foglie in quanto importanti risultano anche i costituenti antrachinonici che non superano i 195 ppm nei nostri preparati.

  • - Immunomodulanti
  • - Purificanti e drenanti
  • - Nutritive ed energizzanti
  • - Cicatrizzanti e riepitelizzanti
  • - Rigeneranti - Antiossidanti
  • - Antinvecchiamento (anche della pelle)
  • - Antidolorifiche
  • - Antinfiammatorie
  • - Antivirali
  • - Antisettiche, antimicotiche, antibatteriche
     

CONSIGLI D’USO (E’ UN OTTIMO COADIUVANTE):

  • - Trattamenti di prevenzione per rafforzare il sistema immunitario, disintossicare ed energizzare l’organismo.
  • - Apporto nutrizionale durante e dopo i trattamenti medici e ospedalieri in varie patologie, anche degenerative.
  • - Artrite, herpes, psoriasi, candida albicans, sclerosi, allergie, danni da radiazioni.
  • - Ferite e problematiche più ricorrenti dell’apparato tegumentario (con ottimi risultati sia per uso interno che esterno). - Patologie dell’apparato urogenitale.
  • - Astenia psico-fisica. - Patologie più comuni dell’apparato digerente (gastriti, epatopatie, ecc.).
  • - Dismetabolismo.
  • - Problemi dell’apparato respiratorio.
  • - Problematiche funzionali dell’apparato circolatorio e del sistema linfatico.
  • - Coadiuvante, sia per uso interno che esterno, nei problemi del sistema visivo. - Sono stati ottenuti ottimi risultati anche in campo veterinario.
     

Secondo l’Organizzazione Mondiale Sanità (2003), gli Antiossidanti assunti da fonti naturali potrebbero svolgere un ruolo protettivo nei confronti di alcune malattie. E’ stato, inoltre, dimostrato che l’assunzione di alcuni componenti presenti nelle “Piante Medicinali” aumenta le difese immunitarie riducendo il rischio dei tumori, malattie cardiovascolari e degenerative. Questi benefici sono esercitati per il loro contenuto in fibre, vitamine e particolarmente Polifenoli, i Flavonoidi, le Antocianine, le Betaline, sono potenti antiossidanti che contribuiscono all’ottimale funzionamento di molti organi e sistemi del corpo. Contribuiscono anche alla prevenzione di numerose patologie. Il DPPH rappresenta un test che determina la capacità antiossidante. Di conseguenza siamo in grado di avere l’indicazione delle caratteristiche salutistiche naturali/vegetali ed anche delle loro condizioni di preparazione e conservazione. RISULTATI I risultati evidenziano che sia le foglie che le infiorescenze di Aloe Arborescens varietà Etnea possiedono un elevato contenuto di Polifenoli, Flavonoidi, Antocianine e presentano una buona attività di radical scavenger come dimostrato dal test di DPPH.
 

EVENTI AVVERSI E CONTROINDICAZIONI
È stato scientificamente sperimentato che l’ALOE non ha tossicità. In alcuni soggetti sono stati osservati fenomeni quali aumento della defecazione, eruzioni cutanee, in rarissimi casi nausea e vomito. Questi eventi sono dovuti al potere disintossicante dell’ALOE. Quando risultasse necessario, sospendere la somministrazione dell’ALOE per qualche giorno e poi ricominciare. In persone poliallergiche o con accertata allergia alle liliacee fare il test allergologico. Coloro che soffrissero di gravi patologie renali devono astenersi dall’assumere l’ALOE, in quanto essa è molto ricca di sali minerali. Per le donne in gravidanza e durante il ciclo mestruale non vi sono controindicazioni per quanto riguarda l’ALOE ARBORESCENS in quanto è un regolatore intestinale ma non ha mai provocato dissenteria o diarrea. Occorre attenersi alle dosi consigliate.
 

STORIA DELL’ALOE
Alcune delle più antiche civiltà adoravano l’ALOE come un Dio. Il primo uso terapeutico dell’ALOE lo troviamo su una tavoletta della civiltà sumèra, 2100 a.C. circa. Sono stati scoperti graffiti dell’ALOE sui muri dei templi dell’antico Egitto. Su uno scritto egiziano (“Papiro di Ebers”), risalente al 1550 a.C., sono state trovate varie formule sull’uso dell’ALOE per la cura di varie patologie sia interne che esterne. Il primo a descrivere gli usi dell’ALOE fu Dioscoride (41 d.C.), medico greco, soprattutto per quanto riguarda le patologie gravi della pelle. Molto apprezzata nel corso dei secoli, nel XV secolo venne scoperta dai Gesuiti, i quali, conoscendone a fondo le proprietà, la piantavano nei Paesi dove sorgevano le loro Missioni. Il mondo occidentale ha conosciuto l’ALOE a partire dal XVIII secolo attraverso i colonizzatori bianchi del Nord America. Gli indiani ne facevano un uso rituale e terapeutico. Dal punto di vista scientifico, le prime analisi chimiche di questa pianta sono state effettuate verso la metà del XIX secolo. Viene classificata solo nel 1922 nel testo originale “United States Pharmacopea” l’aloina, contenuta nell’ALOE, come purgante. Dal 1930 in avanti, i Paesi in cui sull’ALOE sono state fatte delle ricerche sono gli Stati Uniti, il Giappone e la Russia. In Russia in particolare, negli anni ‘50, l’ALOE ARBORESCENS e l’ALOE VERA furono testate su molti pazienti, soprattutto per gravi malattie della pelle e ginecologiche. Negli Anni ’70 sono stati curati molti pazienti affetti da varie patologie con preparati a base di ALOE ARBORESCENS e miele.
 

INFORMAZIONI BOTANICHE
L’ALOE ARBORESCENS DEL GENERE BOTANICO ALOE APPARTIENE ALLA FAMIGLIA DELLE LILIACEE. Recentemente queste piante sono state classificate in una loro famiglia specifica che è quella della ALOACEE. Questo anche in considerazione del fatto che ne sono state classificate circa 300 in tutto il mondo. Le piante hanno fogliame sempreverde e grasso che si presenta a forma di lunghe spade, dalla base più o meno larga, dai bordi spinati. Le foglie dell’ALOE ARBORESCENS sono strette e lunghe, hanno una spessa cuticola esterna, all’interno vi è uno strato che contiene la linfa ed infine, al centro, una sostanza gelatinosa. L’ALOE cresce spontaneamente solo in climi caldi e, data la capacità delle foglie di trattenere l’acqua, resiste a lunghi periodi di siccità.

UN COMPONENTE IMPORTANTE IL MIELE DI FIORI ROSSI DI ALOE
Il nostro Miele Biologico nasce dalle Api sulla nostra piantagione fiorita da Dicembre ad Aprile su Agricoltura Biologica al punto da poter offrire un miele biologico con metodi naturali. Il nostro miele, non subisce nessun trattamento di pastorizzazione e raffinazione, pertanto cristallizza naturalmente, al fine di non alterare i componenti biologici naturali. Il Miele è il risultato della trasformazione che subisce il nettare durante il passaggio nella borsa melaria dell’ape. Tale trasformazione, che per suo principale agente ha le secrezioni digestive, fa del nettare un miscuglio di zucchero invertito (destrosio e levulosio), di saccarosio e di sali minerali. Il miele si raccoglie dopo la stagione della fioritura dell’Aloe Arborescens. Per estrarlo dai favi si tolgono gli opercoli che chiudono le celle e si dispongono i favi in uno smielatore, entro il quale il miele fuoriesce per effetto della forza centrifuga. I favi svuotati escono dallo smielatore intatti, per cui possono essere riportati nelle colonie di api, per essere riempiti col miele del nuovo raccolto. Il miele di fiori rossi di Aloe è un dono della natura che solo le api possono produrre. È un alimento ricco di enzimi, sali minerali, vitamine e zuccheri semplici di pronta ed immediata assimilazione da parte dell’organismo umano. Il miele è un alimento equilibrato che le api ottengono rielaborando IL NETTARE DEI FIORI ROSSI DI ALOE ARBORESCENS ETNEA. Fa bene a tutti, dai bambini agli anziani.
 

Testo tratto dal sito http://www.aloeveraitalia.com/ il 09/03/2018

A seguito la lista dei prodotti disponibili L'Abruzzese - Etnea

Prodotti per pagina

Bellissima Il miracolo della natura crema viso L'Abruzzese - Etnea

Cosmetica Naturale - Viso e collo

Crema all'Estratto di Bava di Lumaca che mangia in libertà le foglie e i fiori dell'Aloe Arborescens Etnea Biologica. La Lumaca di terra (Helix Aspersa Muller) è un mollusco che auto produce elementi per rigenerare e riparare le sue lesioni, ha un potere curativo, antibatterico e di rigenerazione per la...
€80,00

Nettare d'aloe arborescens per bambini L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

Nettare d'aloe arborescens per bambini è un prodotto dal sapore delicato, fatto con la parte interna della foglia Gel di Aloe Arborescens Etnea® e Miele.   Il preparato, risveglia l'energia fin dal mattino e fornisce tutte le vitamine ed oligoelementi presenti nell'Aloe per uno sviluppo armonioso...
€49,90
immagine di Aloe Arborescens
SCONTO 2,39%

Aloe Arborescens L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

Aloe Arborescens biologico coltivato nella zona di Catania, ricca di rocce vulcaniche. La ditta L'Abruzzese - Etnea provvede alla lavorazione nei suoi laboratori, che garantiscono altissimi livelli di qualità.

€44,90 €46,00

Aloe Arborescens estratto di fiori rossi elisir antieta' L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

L'aloe Arborescens Etnea è coltivata in provincia di Catania, nella valle dell'Etnea, in terreni fertilissimi di natura vulcanica che non richiedono l'utilizzo di concimi chimici. La particolare composizione del terreno è un elemento essenziale per caratterizzare le proprietà benefiche della pianta. ...
€24,90

Aloe Arborescens Gel L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

Il Gel è stato realizzato con la percentuale più alta possibile di estratto di foglie fresche intere di Aloe Arborescens Etnea, il prodotto è concepito in modo innovativo per offrire una reale possibilità di risultati ottimi per i disturbi della pelle. Fin dai tempi più remoti l'Aloe...
€30,00

Aloe Arborescens Pomata L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

La Pomata è stata realizzata con la percentuale più alta possibile di estratto di foglie fresche intere di Aloe Arborescens Etnea. L'uso di questo prodotto  è consigliato anche in associazione con il Gel Etnea L'Abruzzese.  La pomata Etnea è indicata per la cura della...
€25,00

Aloe Arborescens puro succo L'Abruzzese - Etnea

Prodotti Erboristici - Aloe

Succo creato dalle foglie fresche intere di Aloe Arborescens. Il prodotto dal sapore inconfondibile viene confezionato in vaso di vetro e scatola.  Le piante sono coltivate con metodo naturale biologico in terreni a cielo aperto.  E' un SUCCO PURO con la più alta concentrazione sinergica...
€50,00

Prodotti da 1 a 7 di 7

>> linee L'Abruzzese - Etnea